Neue Kunst in alten Kulturlandschaften

Artisti internazionali creano nuove visioni!

Scegli il colore:

change color

change color

change color

change color

change color

Sprache/ Lingua/ Language:

deutsch

italiano

english

Art is Life - Kunst ist Leben - Arte è Vita

Origini, storia ed obiettivi dei simposi e serie di eventi

Le radici di Arte è Vita stanno ad Imperia, sulla costa italiana della riviera Ligure. Qui Micheal Kramer ha fondato insieme a Zsuzanna Laki La scuola delle nuove idee teatrali ´Bajazzo´. Non si trattava di una scuola di teatro in senso tradizionale, piuttosto di un laboratorio in cui i confini accademici tra teoria e pratica, teatro e musica, danza e pittura si annullavano. Data la presenza di molti artisti famosi come Baselitz, Arman, Cèsar, Kriester, Costa, Herkenrath, Albrecht, Bendixen und Helms sulla riviera italo francese, dove avevano i loro atelier, si propose di fondare proprio in quel luogo la “Galleria Bajazzo”. Da queste attività prese poi forma la sequenza di simposi di Arte è Vita. Dal 1993 molti artisti internazionali si confrontano su diversi temi e luoghi che già sono diventati spazi d`arte. Si intendono parchi e zone industriali, luoghi di interessante architettura oppure anche luoghi dimenticati, isole sperdute della società A questi temi potsdam e l´Havelland propongono un nuovo ambiente. 

Bernd Hechter

Vincere luoghi per l`arte e far vincere làrte nei luoghi sono parti importanti e primo scopo del progetto.

Asttraverso l´iniziazione del „Premio d´arte di Potsdam per Immagini Visionarie“, di Gallup Deutschland, ottiene questo obiettivo nuovi impulsi, raggiunge nuove dimensioni ed incentiva e sostiene la candidatura di Potsdam come capitale d´arte e cultura 2010, giacchè le opere premiate ogni due anni, vengono lasciate in patrimonio temporaneo alla città per darle un tocco visionario. 

Le sculture „L`Angelo caduto“ di Bernd Hechler ad Imperia (Foto a sinistra) e "La prigione dorata" di Rainer Fürstenberg (Foto a destra)alla Freundschaftsinsel sono solo due esempi dei risultati del lavoro di Arte è Vita.

Rainer Fürstenberg

“L`Angelo caduto”, Bernd Hechler, Mühlheim"  

 

"La prigione dorata" Rainer Fürstenberg, Potsdam

Dietmar Kamper

Dietmar Kamper, Berlin

Fin dal principio i simposi si sono svolti sotto unála direttiva che creava la base per le concezioni e lavori degli artisti. Scienziati di diverse facoltà propongono ponti tra Scienza e Visione, Storia e Futuro: il Professor Dietmar Kamper (Foto a sinistra) e Jan Bass, Paris. 

Dal 1998 una selezione delle opere originarie ha attraversato la Germania e l´Italia. Le fermate del viaggio sono state: Imperia, Potsdam: Golfplatz Tremmen, Berlino: Botanischer Garten, Roma: Fonderia Immart (Foto a destra), dove alcuni artisti sono stati invitati a colare le loro sculture nel bronzo;  Torrita di Siena - Galleria Immart.
 Nel 2000 le opere sono passate da Imperia a Brescia:  Centro Arte Lupier, Francoforte sul Meno:  Atelierschiff Unartig e a Potsdam al Bundesgartenschau e alla stazione.

Fonderia Immart

Pietro Caporella, Rom,

Link

Contatti

Download

Il luogo é importante. Percui dico che viviamo solo una volta su questo Pianeta, e se lo si tratta come un organismo vivente, allora avrá un ruolo anche lui."

(Joseph Beuys, August 1970)

Patrocinio: Ministro Sigrid Keler  |   Direcione Artistica: Michael Kramer

Neue Medien für Kunst und Kommunikation e.V. | Stadt Barth | Ministerium für Bildung, Wissenschaft und Kultur des Landes Mecklenburg-Vorpommern

Design e supporto, Bernd Koppehele © BK-HR     01.03.2006